0

Glucosamina solfato

  • Glucosamina solfato

  • (127)
  • Combatte l’artrosi e dolori articolari!
  • 180 capsule da 750 mg
  • dose per 90 giorni
  • DEFINE_PRODUCT_QUANTITY
    -
    +
Glucosamina solfato
1 x 24,95€
3 x 21,95€
5 x 20,95€
10 x 19,95€
15 x 18,95€
Per unità
24,95€
3 + barattoli
21,95€
5 + barattoli
20,95€
10 + barattoli
19,95€
15 + barattoli
18,95€
Quantità
-
+


In magazzino

Contenuto

Una confezione contiene 180 capsule da 750 mg di glucosamina solfato e 255 mg di cloruro di potassio. La dose giornaliera di 2 capsule fornisce 1500 mg di glucosamina solfato. Una confezione basta per 90 giorni.

Modo d'uso

La dose consigliata e’ di 2 capsule al giorno (1500 mg di glucosamina solfato). La dose giornaliera può essere assunta distribuita nell’arco della giornata o presa in una sola volta. Da prendere con un bicchiere d’acqua e preferibilmente ai pasti.

Ingredienti

glucosamina solfato, cloruro di potassio, stereato di magnesio, gelatina, colorante naturale caramello.

Prodotto a base di corazza di crostacei.

La glucosamina solfato e’ priva di glutine.

A chi ha dolori alle articolazioni a causa dell’artrosi (perdita della cartilagine articolare) vengono prescritti di solito farmaci antidolorifici e/o antinfiammatori. Alleviano il dolore ma non si ottiene nessun effetto sulla progressiva perdita di cartilagine nelle articolazioni. E hanno spesso gravi effetti collaterali.

Ma cosa si deve fare allora? Usare un’alternativa efficace: glucosamina solfato. Allevia il dolore, frena l’ulteriore perdita della cartilagine e non ha effetti collaterali.

Ricerca scientifica

Circa 30 anni fa vennero fatti i primi studi scientifici su una sostanza allora ancora abbastanza sconosciuta: glucosamina solfato, un aminozucchero naturalmente presente nel corpo umano che, somministrato come integratore alimentare, diede risultati stupefacenti. Con una dose giornaliera di solo 1,5 grammo (1500 mg) si notò nei soggetti testati un freno nell’ulteriore usura della cartilagine articolare, alleviazione del dolore e una migliore agilità articolare.

Tutto questo può essere spiegato facilmente. La quantità limitata di glucosamina che produce il corpo e’ una componente importante delle articolazioni; viene usata per la crescita e il mantenimento delle cartilagini, della capsula articolare, dei tendini e di altri tessuti “connettivi”. Inoltre contribuisce al mantenimento del liquido sinoviale. Con l’avanzare negli anni diminuisce gradualmente l’abilità del corpo di formare glucosamina. Somministrare la glucosamina in forma di integratore alimentare può essere la soluzione.

Molte ricerche effettuate dopo questi primi studi hanno confermato questi buoni esiti. La glucosamina ha iniziato una marcia che non può essere fermata. E nel frattempo viene usata da molti millioni di persone a livello mondiale.

Link per studi scientifici.

- Medinews - Studio su 202 pazienti affetti da artrosi del ginocchio
- FarmaOnline - Frutto della ricerca italiana il primo farmaco che cura l´artrosi
- Informazioni sui farmaci - Cochrane review glucosamina e condroitina

 

Probabilità di successo?

Il successo non e’ garantito ma il 65% delle persone affette da artrosi/assottigliamento della cartilagine articolare che usano la glucosamina solfato (la forma di glucosamina più conosciuta) ne traggono beneficio, così dimostrato da uno studio su cinquantenni.

A volte bisogna aver pazienza. La glucosamina e’ un integratore alimentare: deve venir assorbita ed elaborata dal corpo e questo succede più velocemente o meno a seconda del corpo. L’effetto benefico viene notato di solito entro 1 mese d’uso ma tempi più corti o più lunghi (3 a 4 mesi) sono anche possibili. Tutto dipende dall’individuo e dall’articolazione!

Molti prodotti con glucosamina in vendita in farmacie hanno dosi basse: 500 mg o 750 mg al giorno. Con GlucoSana si assumono 1500 mg al giorno, quantità dimostrata efficace nella maggior parte degli studi scientifici.

 

Avvertenze

La glucosamina solfato può rinforzare l’effetto di medicine anticoagulanti come la warfarina e la cumarina. Consigliamo di consultare il proprio medico curante prima di iniziare l’assunzione della glucosamina nel caso utilizzi le medicine menzionate qui sopra.

Da non usare in caso di glaucoma (oculare aumentata).

La glucosamina solfato può influenzare il tasso glicemico in soggetti affetti da diabete di tipo II (diabete senile). In questo caso consigliamo di controllare il tasso glicemico per eventuali cambiamenti durante le prime settimane d’uso e di consultare il proprio medico curante.

Da non usare in caso di allergia grave ai molluschi. Da non usare in caso di ipersensibilità ad uno degli ingredienti.

Da non usare durante la gravidanza o l’allattamento. Da non usare sotto i 18 anni di età.

Non superare le dosi consigliate (2 capsule al giorno). Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e equilibrata e di uno stile di vita sano.

Conservazione

Da conservare chiuso in un luogo scuro e asciutto a temperatura ambiente (15-25 gradi). Non congelare. Da tenere fuori dalla portata dei bambini.

Validità

 La glucosamina ha validità fino al 06-2021.